Articoli

Si è concluso il 1° Seminario sulla Sicurezza Mobile

Argomento:

Si è concluso due giorni fa (24.03.2015) il 1° Seminario sulla Sicurezza Mobile e “La gestione sicura dei dispositivi mobili in azienda”, che si è svolto all’interno del piano di eventi formativi e gratuiti organizzati da BlackBerry, rivolti alle imprese che desiderano approfondire gli scenari attuali e futuri relativi alle principali tematiche IT.

 

Il seminario ha permesso di esplorare l’impatto della mobilità sulla sicurezza del mondo enterprise, mettendo in luce i rischi emergenti e le strategie più efficaci per rispondere alle nuove minacce. Infatti, se la gestione dei dispositivi mobili ha ormai un ruolo primario, la complessità degli ambienti informatici e l’esistenza di molteplici requisiti di protezione dei dati richiedono un atteggiamento pienamente consapevole da parte delle aziende.

 

Dopo i saluti e un’introduzione di Diego Ghidini, Business Sales Director di BlackBerry Italia, è seguito l’intervento – “Mobile (in)security: cosa vede un hacker quando guarda il tuo telefono?” – di Alessio L. R. Pennasilico, Security Evangelist conosciuto nell’hacker underground come mayhem e membro del Comitato Tecnico Scientifico di Clusit (la più autorevole associazione italiana nel campo della sicurezza informatica).

 

Il seminario sulla sicurezza mobile è poi proseguito con la sessione dedicata alle ultime novità tecnologiche di BlackBerry. Sono intervenuti Alessio Banich e Andrea Perna, Solution Specialist Manager, che hanno presentato la multipiattaforma BlackBerry Enterprise Service 12 (BES12) e illustrato le novità per il mondo enterprise di BlackBerry, con un focus particolare sui vantaggi in termini di sicurezza derivanti dall’utilizzo, tramite BES12, dei device mobili aziendali (iOS, Android, Windows Phone e BlackBerry).

 

Dopo una tavola rotonda che ha approfondito il tema della mobile security (con i rappresentanti di BlackBerry, Pennasilico e il blogger ed esperto di sicurezza informatica Fabio Natalucci), l’evento si è concluso con un un business lunch con area demo.

 

Per leggere maggiori approfondimenti e scaricare i documenti del seminario, clicca qui.