Articoli

ANAO implementa BYOD e COPE grazie a BlackBerry

Argomento:

L’Australian National Ausit Office (ANAO) è un’agenzia governativa che si relaziona direttamente con il Parlamento e si occupa di esaminare i bilanci finanziari di tutti gli organi governativi che ricevono i fondi del Commonwealth. Data l’importanza del proprio lavoro, ha ritenuto necessario implementare una soluzione mobile che consentisse di conciliare le policy combinate BYOD (Bring Your Own Device) e COPE (Corporate Owned Personally Enabled) con i più rigidi requisiti di sicurezza interna.

 

L’obiettivo dell’ANAO era quello di consentire ai propri dipendenti la scelta del dispositivo mobile da utilizzare, per massimizzare l’efficienza degli utenti su piattaforme multiple e aumentarne la produttività. Per questa ragione ha deciso di adottare BlackBerry Enterprise Service 10 (BES10), la piattaforma gestionale di BlackBerry che costituisce il centro di comando della mobilità aziendale e offre i massimi livelli di protezione aziendale.

 

“L’esame della piattaforma BES10 ci ha convinto a conservare la possibilità di scelta multipiattaforma per gli utenti. La scelta è sì essenziale, ma le organizzazioni devono assicurarsi di implementare una sicurezza back-end, che BES10 è in grado di fornire”, ha spiegato Gary Pettigrove, CIO dell’ANAO.

 

Per maggiori approfondimenti sull’implementazione di BYOD e COPE leggi tutta la Case History dell’ANAO.